Dolcetto o scherzetto? Cinque film horror per un Halloween da paura

Non aveva proprio intenzione di uscire quella sera. Ai suoi amici aveva raccontato di un’improvvisa cena di lavoro, a cui proprio non poteva mancare. Spense smartphone e computer, non prima di aver confermato la sua versione sul gruppo di whatsapp e augurato a tutti una buona serata. Abbassò le tapparelle, posizionò sull’uscio una scatola con caramelle e dolciumi per i mostriciattoli del dolcetto o scherzetto, attaccò un cartello sul campanello con scritto “Guasto” e poi chiuse la porta a chiave, fino a far scattare il chiavistello. Nella sua casa, regnava un silenzio irreale, che andava via via facendosi assordante. Aveva pianificato tutto da giorni, nei minimi dettagli. Popcorn, pizza da scaldare nel fornetto e la maratona di cinque film horror per un Halloween da paura. Del ragazzo non si hanno più notizie da anni, anzi, se sapete qualcosa, fatemi sapere nei commenti qui sotto, ma ecco a voi la lista completa dei film visti… Trip or treat?

  1. Drag Me to Hell di Sam Raimi (2009) Lavorate in banca? Pur di farDrag Me to Hell Inkblot carriera avete deciso di mostrarvi inflessibili? Bene, io vi consiglierei di fare molta attenzione quando negate una proroga per il riborso di un prestito. Soprattutto quando a chiedere una proroga è un’anziana zingara, che prima di andare via, vi ha strappato un bottone del cappotto per restituirvelo dopo averci invocato una tremenda maledizione… Scritto e diretto da quel maestro indiscusso dell’horror più chiassoso : Sam Raimi.
  2. Quella casa nel bosco di Drew Goddard (2011) Cinque studenti che partono per un week end in una sperduta casa nel bosco. Per arrivarci, dovranno chiedere informazioni ad un losco proprietario di una pompa di benzina. Vi siete mai chiesti perché tanti film horror iniziano così? Bene, questo è il film che fa per voi, ha tutte le risposte alle vostre domande. Tante le citazioni e gli omaggi ai capisaldi del genere, in un film che ha la capacità di mescolare paura e comicità.
  3. The Gallows – L’esecuzione di Travis Cluff e Chris Lofing (2015) Uscito la scorsa estate, The Gallows è un horror per stomaci forti (magari non esagerate con i popcorn). Siamo in Nebraska, nel 1993, in un liceo. Durante la recita scolastica, muore il protagonista, impiccato davanti alla sua famiglia in platea. Vent’anni dopo qualcuno avrà la brillante idea di riproporre quel testo… Del genere “found footage” stile The Blair Wich Project (ma questo fa paura, sul serio).
  4. The Strangers di Bryan Bertino (2008) Kristen (la bellissima Liv Tayler) e James sono una coppia in crisi. Di ritorno da un matrimonio, decidono di trascorrere la notte nella casa estiva della famiglia di lui. James sperava in qualcosa di romantico, aveva chiesto a Kristen di sposarlo, ma la ragazza aveva rifiutato. All’improvviso qualcuno bussa alla porta. Una ragazza bionda chiede loro se Tamara è in casa… Da quel momento, le incomprensioni sentimentali, saranno problemi di poco conto.
  5. Carrie – Lo sguardo di Satana  di Brian De Palma (1976) Chiudiamo con un classicone, un piccolo omaggio al maestro dell’incubo: Steven King (e che ve lo dico a fare…). Carrie è una ragazza introversa ,cresciuta segregata in casa, da una madre integralista cristiana. Una preda facile per le compagne di classe, che la derideranno pesantemente quando,disperata, chiederà aiuto per l’inaspettato fiotto di sangue dovuto al menarca. Ma Carrie non è una ragazza normale… Ah, guardate questo di Brian De Palma, non il remake del 2013 con la Moretz. Anche Steven sarebbe d’accordo

Ah…sogni d’oro. 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

2 pensieri su “Dolcetto o scherzetto? Cinque film horror per un Halloween da paura”

  1. Condivido a pieno la scelta.
    Il secondo in scaletta é assolutamente da vedere soprattutto per come si dipana la storia nel finale. Inaspettata. In modo piacevole, beh per un horror é strano da dirsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *