Les Italiens di Enrico Pandiani. Ultimo Noir a Parigi.

les italiens - Enrico PandianiL’incipit di questo romanzo è un colpo secco conficcato nel muro. Prima però, è entrato nella pancia di Gastone, ha fatto il Tour de France fra le sue trippe ed è uscito poco sotto la sua scapola sinistra. Boom! Ed è solo l’inizio. Perché altri colpi arriveranno, in questo show che è durato si e no una decina di secondi. Tutto ha inizio con il fuoco di un cecchino che prende di mira la sezione della polizia criminale parigina. Li chiamano “Les Italiens”, per via delle loro comuni origini. Moriranno due agenti ed una donna che stava per Les italiens - inkblotsporgere denuncia. Toccherà al commissario della sezione far luce su questo vile attentato. Segnatevi questo nome, questo romanzo è l’esordio letterario del commissario Jean-Pierre Mordenti. Per la settimana di #BookCity (su i Social potrete scoprire dove abbiamo “abbandonato” la nostra copia), abbiamo scelto di far viaggiare il primo romanzo di Enrico Pandiani , Les italiens (Instar Libri – 2009).  Il romanzo vi trasporterà in una Parigi descritta con cura, come solo un innamorato potrebbe riuscirci. La giornata di Mordenti ha ancora tanto da raccontare. Gli verrà affidata una famosa pittrice transessuali, Moet, vittima di un furto nel suo studio. All’inizio penserà che sia un modo per denigrarlo. Come hanno potuto declassarlo così? Eppure sono i suoi uomini ed essere morti sotto quei colpi! la sua squadra, la sua famiglia! Le due storie corrono su due binari paralleli, il nostro protagonista dovrà affrontare sicari spietati, intrecci politici e ricredersi su Moet, un personaggio che emerge dalle pagine, tanto da poterlo toccare. Narrato in prima persona, ha uno stile diretto, senza inutili fronzoli, con quel cinismo che rende la vicenda ancora più enrico pandiani - inkblot“fottutamente” noir. Perché, è di un grande noir che stiamo parlando,mi sbilancio a dire, uno dei più belli degli ultimi dieci anni nel panorama italiano. E non sono il solo a dirlo, i libri dedicati a Mordenti e a les italiens, presto diventeranno una nuova serie televisiva per Netflix, con il regista di quel capolavoro assoluto di “Drive” , il danese Nicolas Winding Refnshowrunner della serie. Bene, vi ho convinto? Un po’ Scerbanenco , (avete tempo fino al 22 novembre per votarlo!) un po’ Jean Patrick Manchette, Pandiani ha l’originalità ,il ritmo e lo stile per poter ambire all’Olimpo degli Dei del Noir. Con o senza Mordenti. Buona lettura!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *